Seguici su:

Libri

Letto 468 Volte
Condividi

Disturbed: Le folli storie dei serial killer più perversi dei tempi moderni

Un libro pubblicato da Auralcrave, nasce dall’idea di raccogliere le storie degli assassini seriali più spietati sparse per il mondo. All’interno del testo vengono presentati numerosi casi, dalle cronache dei serial killer più noti a vicende meno conosciute ma in ognuna di esse è presente il comune denominatore della follia e di quello che accade quando l’essere umano varca il limite.

Jeffrey Dahmer, John Wayne Gacy, Ed Gein, ma anche vicende che in Italia sono state poco affrontate come quelle di Cropsey, El Psicópata, lo squartatore di Lisbona. Man mano che si approfondiscono gli accaduti ci si rende conto di come i personaggi che si rendono protagonisti di questi atti esecrabili appaiano spesso a prima vista normali e riescano a condurre delle vite al di sopra di ogni sospetto. Un viaggio all’interno degli episodi che hanno segnato la cronaca nera e presentato al mondo l’esistenza di realtà scioccanti.
Un tema sconfinato che ha portato anche alla produzione di un secondo capitolo dal titolo More Disturbed: Le nuove storie dei serial killer più perversi dei tempi moderni dove la ricerca viene ulteriormente allargata e vengono presentate le varie sfaccettature che le perversioni possono assumere.

L’autore

Disturbed: Le folli storie dei serial killer più perversi dei tempi moderniè un libro di Alessio Pizzichi, fiorentino classe 1993, ricercatore di misteri, casi risolti e irrisolti, con una grande passione per la cronaca nera.

Pubblicato in Libri

Scritto da

La Vera Cronaca, giornale online libero e indipendente

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Seguici su: