Seguici su:

Posta

Letto 565 Volte
Condividi

Infissi per la casa ed efficienza energetica: come muoversi

Con il freddo arrivato in tutta Italia come sempre si ripropone il problema del riscaldamento delle case e dell’ efficientamento energetico. Una delle prime cause di dispersione di calore con conseguente sperco di energia è data proprio dagli infissi non validi. Vediamo insieme come scegliere gli infissi per la casa analizzando 3 materiali: pvc, legno e alluminio.
I serramenti sono molto importanti, perché servono a dividere la casa dall’ambiente esterno. Servono a far si che non entrino dall’esterno agenti che modifichino in qualche modo la situazione ambientale interna. Scegliere i giusti infissi porterà ad un notevole risparmio energetico dello stabile.
Molto spesso succede di climatizzare un’abitazione che ha spifferi da ogni porta o finestra. Ricordiamo che l’inefficienza energetica si manifesta sia in inverno che in estate.

Pubblicità

 

Infissi in Legno

Il legno è un materiale molto resistente e pregiato. Possono essere scelti vari colori grazie alle tipologie di legno esistenti. È probabilmente tra gli infissi più scelti, vista anche la possibilità di personalizzazione offerta, ma anche tra i più cari.
Gli infissi in legno si trovano in vari colori, ma il difetto maggiore è quello della manutenzione. Il legno è ritenuto essere un materiale vivo, che ha bisogno costante di attenzioni affinché sia preservato.
Certo che nel momento dell’installazione verranno dati tutti i prodotti possibili per preservare la bellezza del legno, ma questi accorgimenti dovranno mantenersi nel corso degli anni.

 

Infissi in Alluminio

Abbiamo tre tipologie di scelta per l’alluminio da utilizzare per i nostri infissi: anodizzato, verniciato e ossidato. Una delle note positive degli infissi in alluminio è sicuramente la vasta possibilità di personalizzazione.
I colori selezionabili sono tutti appartenenti alla scala RAL e oltretutto è possibile ottenere un comodo effetto legno che farà sembrare gli infissi in alluminio di un altro materiale, ovviamente più pregiato.
Le note negative di questi serramenti riguardano i costi elevati e la conducibilità termica; di contro sono molto economici dal punto di vista della manutenzione.

Infissi in PVC

Questo materiale relativamente nuovo offre una grande resa termica e un’estetica di impatto. Gli infissi in pvc stanno in pochissimo tempo conquistando il cuore dei clienti.
Sceglierli per la propria casa è sicuramente vantaggioso visto che si parla di un materiale economico, bello da vedere e che non necessita di manutenzione. Il PVC è il connubio perfetto per conciliare l’aspetto economico con quello estetico e funzionale.

Pubblicato in Posta

Scritto da

La Vera Cronaca

La Vera Cronaca, giornale online libero e indipendente

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Seguici su: