Seguici su:

Posta

Letto 959 Volte
Condividi

I gel per ricostruzione unghie sono dannosi per la salute?

Molte donne si chiedono se i gel per la ricostruzione delle unghie sono dannosi per la salute: ecco la risposta che dovrebbe chiarire le idee su questo perenne dubbio.
La ricostruzione delle unghie, sia di mani che piedi è una speciale tecnica estetica che permette un allungamento o una copertura delle stesse unghie. Si possono utilizzare due diversi prodotti come i gel UV e altri smalti acrilici.

Pubblicità

I prodotti utilizzati per ricoprire le unghie, hanno una composizione che comprende sostanze chimiche potenzialmente dannose, ma solo se utilizzate in modo non opportuno. Inoltre queste sostanze indurendosi, rendono impossibile l’assorbimento delle stesse dalla pelle.
Se ne sconsiglia comunque l’utilizzo in gravidanza e durante l’allattamento o in soggetti tendenti ad allergie anche specifiche. Gli odori emanati dai gel e da questi smalti ricostruttivi sono molto forti, spesso possono causare anche nausea e intolleranze, è quindi bene rivolgersi sempre a personale esperto e che usi i prodotti migliori e meno dannosi possibile, anche a livello olfattivo.
Sono state esaminati anche i possibili danni dovuti dalle lampade fotoindurenti UV, la buona notizia è che si tratta di macchinari, quelli professionali e certificati, i cui raggi non sono assorbiti dalle mani in maniera pericolosa.
Ovviamente è bene sottoporsi al trattamento se si è in buona salute e il meno possibile. Inoltre è sempre bene proteggere mani e piedi con una crema solare, prima e dopo il trattamento di ricostruzione con gel.

Come proteggere la salute delle unghie con l’uso dei gel

I gel per la ricostruzione delle unghie non sono dannosi per la salute, ma solo se usati nella maniera corretta e scelti tra i migliori sul mercato. Non solo, per scongiurare possibili allergie, micosi, funghi ed eritemi dopo la realizzazione della manicure, è bene prevenire tutto ciò con semplici accorgimenti e ovviamente rivolgendosi a professionisti del settore.
Innanzitutto verificate che le attrezzature utilizzate, come le lime, le forbici e altro siano sterili o usa e getta, in questo modo già eviterete contagi e il contatto con possibili batteri e funghi. L’igiene è indispensabile anche per la manicure, la pedicure e la ricostruzione delle unghie, per questo non va mai trascurata.
Per proteggervi da eventuali batteri poi, si consiglia anche di stendere sulle mani prima del trattamento, un gel igienizzante antibatterico specifico per le mani appunto, successivamente mettete una crema solare ad alta protezione. Dopo la ricostruzione lavatevi bene le mani e utilizzate ancora la crema solare o un doposole, nei giorni successivi non trascurate la pulizia sotto le unghie.

Pubblicato in Posta

Scritto da

La Vera Cronaca

La Vera Cronaca, giornale online libero e indipendente

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Seguici su: