Seguici su:

Archivio Notizie

Letto 546 Volte
Condividi

Settore profumeria e beauty, crescono gli acquisti in rete in Italia

L’universo della profumeria è ricco di maestri esperti nella creazione di composizioni olfattive diverse, che evocano sensazioni uniche nella mente di chi li indossa o li percepisce, concepiti, allo stesso tempo, per soddisfare esigenze e preferenze altamente diversificate. Il profumo viene, da alcuni, visto come un elemento imprescindibile, di cui non si può fare a meno in alcuna occasione.
Negli ultimi anni, si sta diffondendo la tendenza di andare al di là dei classici brand trovabili nelle profumerie fisiche, andando a trovare brand e fragranze più ricercate, meno diffuse e indossate dalle persone tutti i giorni. Un nuovo trend che si riflette anche in una maggiore possibilità di accedere a questo mercato grazie all’online.

Profumeria e dati su acquisti in rete

Cresce il dato relativo agli acquisti in rete di profumi e, in generale, di prodotti beauty: nel 2022 ad esempio le vendite sono salite di quasi il 15% per un valore di oltre 2,1 miliardi di euro (dati: Sole24ore). Si parla dell’incremento più alto registrato da un comparto dell’economia nel nostro paese.
Se ci si sposta poi all’anno in corso, con dati fermi a maggio 2023, il settore bellezza e profumi è al quarto posto per numero di acquisti in rete dopo elettronica (primo post), moda e abbigliamento, scarpe. In sostanza sempre più ci si rivolge alla rete per acquistare profumi, il che può sembrare anche particolare. Infatti, chi acquista un profumo vuole solitamente vivere un’esperienza immersiva con la possibilità di sperimentare, a livello olfattivo, ciò che sta acquistando. E da questo punto di vista ci sono alcuni consigli da seguire per acquistare un profumo online.

Analizzare la descrizione della fragranza

Per capire davvero quali sono le sensazioni olfattive che la fragranza dovrebbe fornire, analizzare la descrizione fornita dal venditore potrebbe fornire informazioni ed approfondimenti sulle modalità in cui è possibile percepire gli ingredienti presenti nella piramide olfattiva della fragranza che ti interessa.

Filtrare la ricerca della fragranza perfetta per famiglia olfattiva

I profumi vengono convenzionalmente classificati per famiglie olfattive. Anche chiamate gruppi olfattivi o categorie olfattive, sono una modalità di classificazione delle fragranze create con l’obiettivo di categorizzare i profumi in base alle note predominanti che condividono. Se si ha già esperienza con altri profumi e si pensa di sapere quali siano le famiglie olfattive di gradimento, ci si può orientare e filtrare la propria ricerca per la fragranza perfetta da acquistare online cercandola in base ad una specifica famiglia olfattiva di gradimento.
Molti brand di profumeria, come Tiziana Terenzi, che si può trovare sullo shop online di Jolie Profumerie, realizzano collezioni di profumi dedicate a emozioni o luoghi del mondo, fornendo un indicatore immediato delle varie fragranze che ci si potrà aspettarti per ciascuna linea prodotta.

Controllare le recensioni di chi lo ha provato

Le recensioni dei profumi danno la possibilità di accedere ad un mare magnum di informazioni: al suo interno si trovano indicazioni e pareri non solo chi si è innamorato della fragranza e ne tesse le lodi, ma anche chi purtroppo non lo ha apprezzato e non ha interesse a spendere parole inutilmente lusinghiere per un prodotto non di proprio gradimento.
A differenza di quanto accade per moltissimi articoli, il mondo dei profumi presenta un’ampia community di appassionati che non si risparmiano in lunghe ed esaustive descrizioni, sia per profumi di proprio gradimento che per vere e proprie delusioni olfattive. Ecco allora che leggere le recensioni sul web della fragranza che si vuole acquistare sarà il momento della resa dei conti, che potrà confermare le ipotesi di acquisto o spingere il consumatore a valutare altro.

Pubblicato in Archivio Notizie

Scritto da

Giornalista di inchiesta, blogger e rivoluzionario

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Seguici su: