Seguici su:

Archivio Notizie

Letto 1584 Volte
Condividi

Mercato auto usate in crescita: consigli per acquistare in sicurezza

In molti casi, e ancor più nel nostro Paese, l’acquisto di un’auto usata può essere un compito molto stressante. Innanzitutto, ci sono tutte le situazioni da verificare e tenere in considerazione, per non avere sorprese dopo aver acquistato il veicolo; a questo si aggiunge la mole di documenti e le circostanze del contratto e del trasferimento, che spesso sono piuttosto opprimenti.
Dall’altro lato, ci sono le decisioni individuali, sulle quali si baseranno le scelte e gli investimenti. In sostanza si tratta di un processo complicato, con molti spigoli, e non è escluso che si verifichino delle battute d’arresto lungo il percorso. Vediamo come affrontare al meglio questo momento.

Il web per acquistare auto usate

La digitalizzazione ha chiaramente cambiato il modo in cui vengono effettuate le transazioni di questo tipo, così come qualsiasi situazione di compravendita. Se da un lato la sintesi che la virtualità dà a queste pratiche, dall’altro ci sono molti dettagli che devono essere controllati e verificati per evitare inganni o fraintendimenti.
Ovviamente, acquistiamo un’auto usata per il suo prezzo. La svalutazione di un km 0 rispetto al tempo di utilizzo è ciò che rende così attraente l’idea di acquistare un’auto con il chilometraggio iniziato, o adiacente. Tuttavia, se da un lato ci sono alcuni svantaggi nell’acquistare da un concessionario, dall’altro ci sono molti altri vantaggi, in quanto si ha la garanzia di un quadro d’azione legale, in cui alcune regole di base saranno seguite alla lettera. Detto questo, passiamo ora a definire le 4 regole a cui ci si deve ispirare quando si è alla ricerca di un’auto usata.

1.Verifica tecnica del veicolo

Oltre ad avere questo documento aggiornato, è possibile accertarsi di eventuali problemi controllando su carVertical il VIN (numero di identificazione del veicolo). Questo mostrerà la storia dell’auto. Ci sono molte compagnie che si occupano di controllare tale numero per evitare problemi legali derrivati da problemi precedenti che l’auto aveva e che non hanno nulla a che fare con la guida del nuovo proprietario.
Per ulteriori informazioni, visitare Utilizzare pagine o sezioni fidate. Nelle reti come Facebook o nelle pagine casuali del web tendono a nascondersi diversi tipi di truffatori: ecco perché bisogna fare attenzione.

2.Controllare sia l’interno che l’esterno

Esaminare ogni angolo della vettura alla ricerca di danni, segni o parti mancanti. Questo va dalla carrozzeria, alla pelle dei sedili o all’intera meccanica, compreso il motore che è il più importante di tutti.

3.Il test drive

È essenziale farlo. L’auto può essere in perfette condizioni quando è parcheggiata, ma se non la si guida, non ci si accorgerà mai dei problemi funzionali. Si parla di ingranaggi, di frizione e di freni, parti meccanoche che tendono ad avere problemi nel tempo.

4.Confrontare i prezzi

Prima di acquistare è bene fare più ricerche, per verificare poi il tutto con un avvocato o uno specialista di settore. Confrontare infine i prezzi con auto similari a km zero, nuove o usate ma da altri venditori.

Pubblicato in Archivio Notizie

Scritto da

Scrittore, giornalista, ricercatore di verità - "Certe verità sono più pronti a dirle i matti che i savi..."

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Seguici su: