Seguici su:

Posta

Letto 55 Volte
Condividi

La storia di Balenciaga in una serie: l’uomo, lo stilista, l’icona

Il genio ed il mistero che hanno sempre caratterizzato la figura di Cristobal Balenciaga, nato nel 1895 in Spagna e morto nel 1972, sono finalmente raccontati in una serie in sei episodi creata da Lourdes Iglesias e da Goya Aitor Arregi, Jon Garano e José Mari Goenaga. Alberto San Juan, nei panni del grande stilista, è da non perdere su Disney+, per scoprire di più sulla vita di uomo e di professionista di Balenciaga.

La vita di Balenciaga

In netta contrapposizione allo stile più mondano di Dior, la vita di Balenciaga fu molto più riservata e ciò che visse fuori dalle passerelle è sempre stato protetto gelosamente da un velo fitto di privacy. La serie è stata possibile grazie a ciò che lo stilista ha raccontato, in una delle poche interviste concesse, alla giornalista Prudence Glynn (Gemma Whelan).
Figlio di una sarta, Balenciaga viene scoperto da Coco Chanel in Spagna, ma, ben presto, conquista Parigi, dove apre la sua casa di moda. I suoi ideali di rigore e perfezione guidano da subito il suo lavoro di stilista, senza scendere a compromessi e ridefinendo le forme della moda.

I valori di cui è stato portatore Cristobal Balenciaga in tutta la sua vita, restano intatti nelle sue creazioni dal fascino immortale e, ancora oggi, i capi di abbigliamento, gli accessori e gli occhiali da sole che portano il suo nome si distinguono per uno stile unico e immortale.  Le collezioni di occhiali da sole Balenciaga, sono tutte visionabili e acquistabili nei negozi e nei siti di eyewear specializzati e di qualità, come quello di Vistaexpert, un player ormai indiscusso nel settore dei sunglasses dei migliori marchi, dove è possibile trovare il proprio esemplare preferito a un prezzo conveniente e riceverlo a casa in modo rapido e sicuro.

Anche se la sua mania per il controllo e per la tutela delle sue questioni private e delle sue posizioni politiche è stata sempre preponderante, la serie racconta i legami più importanti della vita dello stilista spagnolo, dall’amicizia con Chanel a quello con Hubert de Givenchy. Un’icona di personalità, onestà e rigore, quella di Balenciaga, che trapela dalle sue creazioni immortali e dalla sua storia raccontata in questa serie tv. Una fermezza mantenuta fino alla fine, quando, al termine della carriera, anziché accettare le generose offerte in denaro di chi voleva rilevare la sua casa di moda, decise di chiuderla, lasciando che fossero i suoi eredi, anni più tardi, a onorarne il marchio.

Pubblicato in Posta

Scritto da

Giornalista indipendente, web writer, fondatore e direttore del giornale online La Vera Cronaca e del progetto Professione Scrittura

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Seguici su: