Seguici su:

Focus

Letto 376 Volte
Condividi

Bagaglio a mano: cosa dice la legge e come operano compagnie aeree

Quando si deve fare un viaggio aereo, conviene sempre informarsi in modo dettagliato sulla normativa riguardante il bagaglio a mano. Se esiste una regola generale al riguardo armonizzata a livello europeo, un po’ come succede per il bagaglio smarrito, è bene ricordare che le compagnie aeree possono applicarne di più restrittive, che possono quindi comportare conseguenze diretta sul viaggiatore in materia di comodità o sovraccosti. Vediamo cosa dice la legge in materia di bagaglio a mano e come operano le principali compagnie.

Bagaglio a mano in aereo, norme e differenze

Ogni compagnia aerea ha una sua politica sul bagaglio a mano, con regole che possono differire anche in maniera sensibile. La prima cosa da sottolineare è che il bagaglio consentito va a dipendere dalla classe con cui si viaggia ed a volte anche dal tipo di tariffa. O, ancora, dal tipo di volo all’interno di una stessa compagnia. Ad esempio la Lufthansa, che può offrire volo domestico o internazionale.
Un caso a parte è poi quello rappresentato dalle compagnie aeree lowcost, le cui regole possono differire in maniera molto profonda. Altro aspetto importante è quello relativo alla possibilità di acquistare chilogrammi in più: se è possibile approfittare di questa eventualità per il proprio bagaglio da stiva, l’ipotesi è assolutamente da scartare per quello da cabina.
La spiegazione è da ricercare nel fatto che gli spazi nel secondo caso sono più limitati. Infine, va ricordato che quando si legge una tabella pubblicata dalla compagnia aerea al riguardo, le dimensioni specificate sono da considerarsi comprensive di eventuali manici, rotelle o altro.

Peso bagaglio a mano: alcuni esempi generali

Per quanto riguarda il bagaglio in cabina, in quella economy il suo peso non può eccedere i 12 chilogrammi, comprensivi di accessorio. Mentre in Premium Economy, Business o La Première il limite è fissato a 18. L’Emirates è l’unica compagnia aerea a non ammettere un secondo articolo personale in cabina. Mentre Ryanair permette gratuitamente in cabina soltanto accessorio personale di piccole dimensioni. Per accessorio si intende una borsetta da donna, una borsa portadocumenti o portacomputer o quella in cui si può riporre una macchina fotografica.

Cosa si può portare gratuitamente oltre a bagaglio a mano?

Naturalmente può accadere che si abbia la necessità di recare altri oggetti oltre al bagaglio a mano. In questo caso, occorre informarsi su cosa sia consentito e cosa invece sia proibito. Per quanto riguarda gli oggetti consentiti, sono un ombrello, il soprabito, gli articoli eventualmente acquistati presso il duty-free, il materiale medico (ad esempio le stampelle) e gli accessori per bambini.
Dal 2014 è anche possibile portare in cabina liquidi come cibo, bagnoschiuma, shampoo o creme idratanti, i quali devono essere contenuti in recipienti la cui capacità non ecceda i 100 millilitri. Le restrizioni in questione non riguardano però i cibi per bambino o i medicinali liquidi. Non sono invece consentiti oggetti pericolosi come i taglierini o le lamette da barba, e le armi.

Dimensioni bagaglio a mano

Quasi tutte le compagnie aeree hanno limiti in materia di dimensioni e peso, consentendo quindi di portare con sé soltanto un bagaglio a mano: ma quali sono le dimensioni consentite? Solitamente quando si parla di bagaglio a mano standard le dimensioni sono di 55x40x20cm con peso non superiore ai 10kg.
Si parla ovviamente di parametri generali, di riferimento: ogni singola compagnia poi, come si diceva, opera in modo soggettivo con politiche più o meno restrittive. È bene quindi informarsi su queste politiche della compagnia aerea con la quale si sta viaggiando, prima di partire.

Misure bagaglio a mano Alitalia

Per quanto riguarda ad esempio Alitalia, la compagnia di bandiera del nostro paese, è possibile portare un bagaglio a mano del peso massino di 8 kg e le cui dimensioni siano di 55 x 35 x 25 cm. Come bagaglio aggiuntivo Alitalia consente di portare un pc notebook, una borsa da donna ed un portadocumenti. Tutte le informazioni sono disponibili sulla relativa pagina del sito Alitalia.

Misure bagaglio a mano Ryan Air

Per quanto riguarda Ryan Air, che invece rappresenta la compagnia low cost per eccellenza, quella più utilizzata, la politica del bagaglio a mano è la seguente: i passeggeri possono portare a bordo una borsa personale di piccole dimensioni da posizionare sotto al sedile di fronte, in aggiunta al bagaglio a mano tradizionale che deve essere delle seguenti dimensioni: 55x40x20 per un massimo di 10 kg. In caso di bagaglio extra è bene controllare le politiche Ryan Air sul sito istituzionale della compagnia aerea.

Pubblicato in Focus

Scritto da

Erik Lasiola

Giornalista di inchiesta, blogger e rivoluzionario

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Seguici su: