Seguici su:

Archivio Notizie

Letto 552 Volte
Condividi

Se l’estetica dentale diventa una moda

Un dato che va in parziale controtendenza con un altro che avevamo riportato nei mesi scorsi; avevamo parlato di come, a causa della crisi, gli italiani stessero iniziando a rinunciare anche al dentista.
Fattore sorprendente e segno inequivocabile di un disagio che stenta a passare; tuttavia a fronte di questo è interessante affrontare un altro aspetto sempre legato alla questione italiani e cure dentistiche.
Negli ultimi mesi sta aumentando il numero di richieste per trattamenti estetici dentali; e questo soprattutto in scia con quanto avviene per il mondo dello spettacolo e peri i vip, sempre più attirati da trattamenti di estetica dentale per avere un sorriso impeccabile.
In sostanza gli italiani si rivolgono ad un odontoiatra vedendolo sempre più come un professionista in grado di apportare miglioramenti estetici al proprio sorriso; non più soltanto interventi funzionali mirati a risolvere problematiche come il dolore ad un dente.

Pubblicità

I trattamenti estetici dentali:

Niente di che sorprendersi; d’altra parte siamo nell’era dell’apparenza e a contare è anche l’estetica. Se poi a pesare è anche l’ambìto mondo dei vip, sempre più aduso a rivolgersi a trattamenti di estetica dentale, ecco che il quadro è completato.
Quali sono i trattamenti cui ci si rivolge maggiormente per migliorare il proprio sorriso? Entrando un po’ più nel tecnico, si tratta fondamentalmente di:

  • Sbiancamento dentale: è questo un trattamento noto da tempo. Grazie all’utilizzo di perossido di idrogeno si procede a recuperare una colorazione precedente dei denti del paziente. Con il tempo i denti tendono inevitabilmente a scurirsi e a perdere lucentezza; anche per agenti esterni come caffè, bevande varie, fumo, alcol ecc.. l’utilizzo dell’agente sbiancante serve ad eliminare queste discromie.
  • Faccette dentali: quella legata all’applicazione di faccette dentali è una tecnica più recente. Si fa ricorso a gusci molto sottili realizzati in ceramica che vanno ad aderire sulla superficie esterna del dente coprendone inestetismi ed imperfezioni. Un modo pratico per avere in poco tempo un sorriso assolutamente nuovo.
  • Otturazioni estetiche: chi non è mai andato dal dentista per un’otturazione? Ecco, se qualche volta il risultato poteva essere non soddisfacente dal punto di vista estetico, con questa tecnica si va a curare il dente del paziente in modo che, dal di fuori, non sia visibile l’intervento effettuato. In sostanza l’otturazione sarà in piena armonia con la dentatura originale così da lasciare segni estetici.

Sono soprattutto questi i trattamenti di estetica dentale che vengono richiesti dai pazienti anche se non sono gli unici.

Il dentista: sempre più un consulente estetico

Una nuova figura quella che gli odontoiatri si stanno ritagliando nel panorama delle cure estetiche. In sostanza il dentista non è più soltanto un medico che deve intervenire per curare; ma anche un professionista a 360 grado cui rivolgersi per trattamenti estetici.
Basti pensare che molto studi odontoiatrici sono arrivati a proporre anche trattamenti di ringiovanimento del viso; un intervento che ha vissuto un vero e proprio boom di richieste negli ultimi anni.
E per tornare al tema di partenza, non sorprenda il fatto che oltre la metà dei pazienti che richiedono un intervento di questo tipo si rivolge a un odontoiatra.

Pubblicato in Archivio Notizie

Scritto da

Erik Lasiola

Giornalista di inchiesta, blogger e rivoluzionario

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Seguici su: