Seguici su:

Focus

Letto 1298 Volte
Condividi

Editoria, panoramica sul mondo dei giornali online

La digitalizzazione rappresenta ormai una priorità in ogni settore, alla luce del cambiamento di abitudini dei consumatori che sempre con maggiore frequenza si affacciano alla rete per ricercare prodotti e servizi di cui necessitano e per avere risposte su domande relative a specifici argomenti.
Tra i comparti che prima degli altri ha rivolto massima attenzione all’universo digitale troviamo certamente l’editoria, con il numero di lettori che si informa online in costante aumento, come dimostrato dal +9% fatto registrare nel 2022, con un pubblico che ha raggiunto i 6,5 milioni di persone.

I vantaggi dei giornali cartacei

Del resto, i giornali online hanno il vantaggio rispetto ai cartacei di essere sempre aggiornati e di poter riportare le notizie praticamente in tempo reale, potendo anche personalizzare i propri contenuti sulla base dei dati di navigazione, così da strutturare un piano editoriale il più possibile coerente con il proprio target di utenti fidelizzati.
In questo contesto, negli anni è aumentata in modo esponenziale la presenza di testate e magazine online verticali che, proprio alla luce delle nuove esigenze dei lettori, riescono a rispondere efficacemente agli specifici bisogni di un pubblico molto variegato, dando vita anche ad un nuovo modo di interpretare il lavoro, ovvero al giornalismo online che è sensibilmente differente rispetto a quello tradizionale.

Il caso dei giornali verticali

Quando si parla di giornale verticale online si intende una testata, un magazine o un portale i cui contenuti sono interamente orientati a catturare l’attenzione di un target molto definito di lettori, una nicchia di mercato che ricerca in rete unicamente articoli, approfondimenti e interviste su determinati argomenti che i giornali generalisti trattano solo in modo superficiale e con poca frequenza.
L’obiettivo di un giornale verticale, sia esso online o in formato cartaceo, è quello di creare una community solida e fidelizzata, così da avere una base di utenti sulla quale costruire un piano editoriale che possa davvero soddisfare i propri desideri a livello di informazione, divenendo una fonte affidabile e autorevole.
In Italia, pur non potendo indicare un numero esatto di giornali verticali online, si stima esistano molte centinaia di portali che si occupano di tematiche di nicchia, un dato che deve essere continuamente aggiornato alla luce della direzione che molti editori stanno prendendo in questo senso. Se in passato i giornali verticali riguardavano in grande misura argomenti come la cucina, la moda, i motori e tornando ancora più indietro il modellismo, l’hobbistica e il collezionismo in generale, tanto per citarne alcuni, negli ultimi anni sono nati innumerevoli nuovi magazine online che trattano tematiche di tendenza.

Perchè i giornali verticali tirano tanto

Pubblicare una testata del genere, infatti, permette, oltre ad avere come detto un pubblico di riferimento molto solido, anche di poter monetizzare attraverso campagne di advertising mirate e di attirare interlocutori commerciali specifici sull’argomento per stringere partnership coerenti con la mission aziendale. Nel tempo, alcuni settori hanno visto una vera e propria esplosione di giornali verticali online, seguendo il trend del momento e i mutamenti della società odierna.

Giornali Verticali: gli argomenti di tendenza

Tra questi non possiamo non citare la Green Economy e la sostenibilità, materia che è divenuta ormai una delle più ricercate in rete, vista la rinnovata sensibilità per la salvaguardia ambientale, in particolare per le nuove generazioni. Altra tematica molto ricercata riguarda il benessere e la cura del corpo, anche alla luce della pandemia che ha reso la salute una delle priorità degli italiani e non solo, senza contare la sempre presente passione per i consigli sulla bellezza e sul makeup.
Un argomento che negli ultimi anni si è trasformato da fenomeno di nicchia a interesse sempre più diffuso è quello dei fumetti che, come dimostrato dai dati raccolti negli ultimi tre anni, sta vivendo un vero e proprio boom, con statistiche che crescono in modo esponenziale, portando alla nascita di molti portali e giornali online che trattano unicamente questo universo. L’ultimo in ordine cronologico è https://www.animaku.it/, un magazine online dedicato ai manga e alle anime, ma anche alle graphic novel, alle light novel, alle serie tv, ai film e videogames e in generale a tutto ciò che orbita intorno ai fumetti, con notizie, recensioni e aggiornamenti per gli appassionati del genere. Una piattaforma nata con l’intento di creare una community che condivide lo stesso interesse per l’otaku e per la cultura giapponese.

Pubblicato in Focus

Scritto da

Scrittore, giornalista, ricercatore di verità - "Certe verità sono più pronti a dirle i matti che i savi..."

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Seguici su: