Seguici su:

Archivio Notizie

Letto 430 Volte
Condividi

Room escape, il gioco che affina l’ingegno

È tra i giochi più gettonati degli ultimi tempi, tanto dai ragazzi quanto dagli adulti. Nato qualche anno fa negli Stati Uniti, prendendo come spunto un noto videogioco, è arrivato da tempo anche in Italia il room escape.
Il successo è stato immediato e continua a coinvolgere tantissimi utenti per la sua capacità di unire il gusto del brivido alla necessità di affinare l’ingegno. Vediamo nel dettaglio come funziona il room escape e quali sono le caratteristiche che ammaliano così tanti giocatori nel mondo, Italia compresa.

Pubblicità

Cosa sono le Room Escape

Room escape è un tipo di gioco in cui le persone vengono chiuse in una stanza, insieme ad altri partecipanti, con lo scopo di uscire dalla stessa entro un massimo di 60 minuti. Per farlo devono utilizzare gli oggetti disponibili in modo da risolvere una serie di enigmi destinati infine a rivelare la storia della stanza.
Il gioco può essere dal vivo, come accade del resto in molte fiction provenienti dagli States, ove room escape è di gran moda, oppure da tavolo. In entrambi i casi occorrono logica e senso di osservazione per riuscire a mettere insieme il tutto e dargli il filo logico in grado di rendere chiara la trama e uscire dalla stanza.

Escapes games, giochi adatti a tutti

Il room escape rientra nella categoria degli escapes games. Si tratta di un gioco adatto a tutti, anche se nel caso di bambini è preferibile essere in compagnia di un adulto. All’interno della stanza sono presenti telecamere e microfoni tramite le quali un Master Enigma, una sorta di sovrintendente, può controllare quanto accade, in modo da evitare possibili attacchi di panico e, ove necessario, fornire indizi e suggerimenti.
Solitamente negli escapes games come il room escape si parte da un indizio in bella mostra proprio per far intuire la sua funzione e da lì deve iniziare una attenta analisi di tutto ciò che è presente nella stanza. Ognuno degli oggetti, infatti, può essere un indizio o una chiave in grado di indirizzare i giocatori verso la soluzione dell’enigma.

Perché tanto successo per i Room Escape

Il prezzo per la partecipazione ad una room escape può variare da un minimo di 10 ad un massimo di 25 euro, a seconda del numero di partecipanti. Considerato che la durata è di un’ora non è un prezzo particolarmente basso.
Il costo, però, non ha assolutamente scoraggiato un gran numero di utenti i quali hanno letteralmente preso d’assalto nel corso degli ultimi anni i siti che propongono il gioco. A spiegare questo successo non è la posta in palio, che non esiste, ma proprio la voglia di misurare sé stessi e le proprie capacità logiche, mettendole a confronto con quelle degli altri partecipanti e interagendo con essi per arrivare al successo.

Pubblicato in Archivio Notizie

Scritto da

Gianpaolo Battaglia

Blogger, esperto di web e web marketing

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Seguici su: