Seguici su:

Archivio Notizie

Letto 1018 Volte
Condividi

Polizze per la casa, come cambiano da nord a sud Italia

Stipulare una polizza per la casa è un qualcosa di diverso, che cambia profondamente a seconda che lo si faccia al nord o al su Italia. Un po’ come accade con le assicurazioni auto, anche le polizze casa seguono questa logica.
Lo dimostra uno studio presentato da SosTariffe.it: stipulare una polizza a Milano e Roma è tutto sommato facile per prezzi e accessibilità delle coperture. Ma a Napoli la musica cambia: i prezzi sono esorbitanti.
Alcune tutele inoltre, come la protezione per furto, sono impossibili da sottoscrivere poiché non fornite dalle compagnie. Da cosa dipende questa disparità tra nord e sud Italia?

Pubblicità

Assicurazioni: come cambiano da nord a sud

In termini di assicurazioni l’Italia è piena di disparità: sempre secondo lo studio presentato da SosTariffe, assicurare un appartamento a Napoli costa molto di più che a Roma o a Milano. Alcune coperture in particolare fanno impennare la polizza: come il furto, oppure il pacchetto “scippo, rapina e truffa”.
Per i residenti nel capoluogo partenopeo inoltre, in alcuni casi è difficile se non impossibile acquistare una polizza che li tuteli dagli infortuni domestici o dalle aggressioni. Chi invece abita in città del nord Italia non ha difficoltà a reperire qualsiasi tipo di copertura.
Lo studio è stato effettuato nel mese di maggio sulla base di un comparatore delle assicurazioni casa così da definire un quadro delle coperture per RC casa più diffuse nei prodotti acquistabili oggi.

A Napoli assicurare la casa costa molto di più

A livello nazionale la copertura più richiesta per assicurazione casa è quella tutto compreso, che include la responsabilità civile della famiglia, incendio, eventi atmosferici e assistenza. A questa si può aggiungere il pacchetto scippo rapina e truffa, i guasti causati dai ladri e l’assistenza informatica.
A Milano il pacchetto comprensivo di famiglia, incendio, eventi atmosferici e assistenza è il più caro in assoluto, con un costo medio di 230 euro. A Roma alcuni prezzi sono lievemente più elevati rispetto a Milano: il pacchetto che comprende RC famiglia, incendio, eventi atmosferici e assistenza, ad esempio, a Roma ha un costo di 240 euro, 10 euro in più rispetto a quanto richiesto alle famiglie lombarde, ma neanche a Roma si riscontra difficoltà a procurarsela, con una diffusione del 100%.
A Napoli la situazione è differente: tutte le coperture prese in considerazione hanno un costo superiore e sono meno diffuse, mentre alcune sono proprio impossibili da sottoscrivere.

Pubblicato in Archivio Notizie

Scritto da

Erik Lasiola

Giornalista di inchiesta, blogger e rivoluzionario

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Seguici su: