Seguici su:

Focus

Letto 1414 Volte
Condividi

Cos’è il Photo Booth, la nuova moda del selfie

Cos’è il photo booth, l’ultimo tendenza in materia di intrattenimento nel campo delle foto? Già il nome, tradotto in italiano, contribuisce a dare una prima idea: la trasposizione dall’inglese sta letteralmente a significare cabina per foto in formato tessera, di quelle che sono solitamente impiegate per scattare foto da utilizzare ni documenti di riconoscimento.
Da semplice angolo per le fototessera a vera e propria moda, anche nel nostro Paese: questa è stata l’evoluzione del photo booth che viene utilizzato principalmente in occasione di matrimoni, party aziendali o feste private. Una tendenza che sembra destinata a durare a lungo in quanto va ad amplificare la mania per quella che è una moda a livello globale: i selfie.

Pubblicità

Cos’è il photo booth

Il photo booth è un angolo di intrattenimento predisposto a favore degli ospiti di determinati eventi all’interno del quale è possibile scattare foto originali e divertenti approfittando della scena predisposta e della presenza di gadget che possono aiutare a conferire un tono di ulteriore allegria allo scenario ideato.
Solitamente si utilizza un lenzuolo come sfondo con oggetti come lavagne, decorazioni o ante di una porta in tema, ad esempio vintage o balneare. Alcune agenzie si adoperano per portare sulla location della kermesse la cabina per fototessera vera e propria: soluzione più complessa e quindi decisamente più costosa.

Gadget e allestimenti da utilizzare

A fare la differenza sono soprattutto gli allestimenti che devono essere in tema con l’evento. Ad esempio in una cerimonia nuziale si possono adottare dettagli relativi alla vita di coppia degli sposi, mentre una festa di laurea potrebbe ripiegare su frasi scherzose o citazioni letterarie.
Ancora più importante è poi l’allestimento per una festa aziendale, in quanto gli oggetti preparati possono aiutare a realizzare immagini da pubblicare e condividere sui social network, facendo in modo di destare attenzione sul brand e magari riuscire a coinvolgere maggiormente i potenziali clienti, taggandoli nelle foto. Il tutto con materiali abbastanza leggeri e quindi facilmente trasportabili che vengono messi a disposizione dalle agenzie che propongono il photo booth in Italia, quale ad esempio Photoboothitaly.it.

Attenzione alla naturalezza

Proprio dagli esperti del photo booth arriva peraltro una serie di preziosi consigli che possono aiutare chi sia interessato a scattare selfie di successo, il primo dei quali riguarda la naturalezza. Evitare le pose troppo costruite può in effetti produrre risultati assolutamente esilaranti, come ben sanno il principe William e Kate Middleton, ritratti nel loro primo bacio nuziale con una paggetta imbronciata a causa del rumore prodotto dalle acclamazioni.

Pubblicato in Focus

Scritto da

Erik Lasiola

Giornalista di inchiesta, blogger e rivoluzionario

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Seguici su: