Seguici su:

Archivio Notizie

Letto 1845 Volte
Condividi

Il settore del Wedding, l’oro dell’Italia

Un settore che continua a crescere di anno in anno e che rappresenta un’eccellenza economica per il nostro paese. Siamo nel campo del wedding, termine di mutuazione anglofona con il quale si va a designare il mondo dei matrimoni.
Ebbene, da qualche anno a questa parte sta esplodendo tutto ciò che ruota attorno a tale universo: si è iniziato, ormai tempo fa, con la nascita dei wedding planner, figure professionali deputate all’organizzazione di una cerimonia in ogni aspetto, dall’inizio alla fine.
Si è passati poi alla proliferazione del wedding tourism, ovvero turismo a sfondo matrimoniale basato quindi su future coppie, spesso e volentieri straniere, che scelgono il nostro paese come sede del proprio matrimonio e che si spostano in un’altra città portandosi dietro il carico di invitati. Il che porta inevitabilmente alla crescita del turismo.

Pubblicità

Stili e tendenze di matrimonio

Ma matrimonio fa rima anche con mode e tendenze: ed è così che negli ultimi anni si sono sviluppati stili particolari per quello che riguarda il lavoro di wedding photographer e videographer. Diverse declinazioni che vanno, per restare sull’esempio del servizio fotografico, dal reportage allo storytelling, in perfetta armonia con la tendenza di non accontentarsi più di un book fotografico ordinario, con le pose studiate nei giorni precedenti.
Stesso discorso può essere fatto per le attività commerciali che ruotano attorno al mondo del wedding: pensiamo ad esempio ad un negozio di abiti da cerimonia, che deve necessariamente adeguarsi ai cambiamenti in atto. D’altra parte sono diversi anche gli appuntamenti che, su base annua, si susseguono nel nostro paese e che radunano operatori del settore proprio con lo scopo di indicare le nuove tendenze del mercato.

I numeri del Wedding in Italia

Un insieme di fattori che ha contribuito alla crescita enorme del comparto wedding: si pensi che in Italia l’intero settore vale circa 15 miliardi di euro per un totale di 85mila imprese legate, a vario titolo, al mondo dei matrimoni. Si parla quindi di organizzazione (wedding planner), fiori, bomboniere, riprese video e foto, agenzie di incontri ecc…
Le celebrazioni sono in aumento in Italia del 5%, cifra sulla quale influisce quanto sopra detto, ovvero il wedding tourism che vede l’Italia quale meta preferita per gli stranieri che decidono di venirsi a sposare qui.
Un piatto ricco per tutti, per comprenderlo meglio va ricordato che soltanto gli abiti da sposa rappresentano in Italia un business da 600 milioni di euro. Tendenza sulla quale influisce, come sempre, anche il web dato che la vendita di vestiti da sposa su internet è incredibilmente aumentata negli ultimi periodi.

Pubblicato in Archivio Notizie

Scritto da

Matteo Vespasiani

Giornalista scomodo - "L'unico dovere di un giornalista è scrivere quello che vede..."

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Seguici su: