Seguici su:

Archivio Notizie

Letto 434 Volte
Condividi

Porticati in legno: come devono essere? Guida alla scelta

Tra le soluzioni più apprezzate per coprire terrazze o spazi all’aperto ci sono i porticati in legno. Si tratta di strutture semplici, ma che, grazie al legno, sono estremamente eleganti e ben si adattano a diversi stili delle abitazioni. Da quelli più rurali ai contesti più moderni.
Il porticato ha caratteristiche ben precise: da un lato è addossato a un muro (muretto o edificio), dall’altro è sostenuto da colonne, il cui numero varia in base all’estensione del porticato stesso.
Si tratta di un sistema versatile che può essere installato per creare zone d’ombra o di riparo dalle intemperie. Questa soluzione è ideale sia per creare aree di relax e divertimento (angolo lettura, salotto esterno, zona barbecue) ma anche per ricovero vetture e ciclomotori. Trovare il porticato in legno perfetto è semplice, basta verificare attentamente alcuni requisiti essenziali. Vediamole insieme.

Minimo intervento

Il porticato in legno ideale è quello che non richiede opere murarie: in questo modo si garantisce un’installazione poco invasiva che, ad esempio, non necessita la foratura dei pavimenti. Questa operazione, infatti, se non svolta nel modo corretto può portare a problemi di infiltrazioni d’acqua. Staffe e i bulloni a scomparsa sono inoltre garanzia di un sistema elegante e poco invasivo, adattabile quindi ai diversi stili di abitazione.

Minima manutenzione

Essendo una struttura esposta costantemente alle intemperie e ai raggi solari, il porticato in legno deve essere trattato con vernici protettive. L’utilizzo di questi prodotti garantisce inoltre minime esigenze di manutenzione: sarà infatti sufficiente passare un ulteriore strato di vernice ogni 2 o 3 anni.

Personalizzazione

Infine un buon porticato in legno deve poter essere progettato su misura, per rispondere alle specifiche esigenze legate allo spazio disponibile, alla larghezza della struttura di appoggio e alla destinazione d’uso. Non solo: la progettazione personalizzata consente di adattarsi perfettamente allo stile dell’abitazione e dell’ambiente circostante, per un’opera ben integrata al contesto.

Pubblicato in Archivio Notizie

Scritto da

Blogger, esperto di web e web marketing

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Seguici su: