Seguici su:

Archivio Notizie

Letto 1853 Volte
Condividi

Donne mature: perché gli uomini le preferiscono

Sono sempre di più, sul web, i siti che propongono incontri con donne mature. Una tendenza che è del resto il naturale portato di una esigenza sempre più diffusa e che fa sostanzialmente a pezzi l’asserito interesse verso le donne più giovani di cui si è sempre adombrata l’ipotesi.
Se all’atto della sua elezione ha destato un certo scalpore, la differenza di età tra il presidente francese Emmanuel Macron e la sua compagna, Brigitte Trogneaux, ormai si può dire che sia proprio tale stupore a fare notizia. Anzi, si può dire che rientri nella normalità la formazione di coppie di questo genere. Quali sono i motivi di questa sempre più evidente tendenza degli uomini a ricercare donne mature, quindi più grandi, e ad essere attratti maggiormente da queste?

Donne mature: i motivi che spingono gli uomini a preferirle

Una prima spiegazione della tendenza a preferire donne mature arriva dagli psicologi. Secondo i quali queste donne non pretendono di cambiare il partner, non desiderano avere figli a tutti i costi e sono in grado di regalare sicurezza ed equilibrio.
A parere di Paola Vinciguerra, psicoterapeuta e presidente dell’Associazione Europea Disturbi da Attacchi di panico (Eurodap), a queste prime motivazioni se ne aggiungerebbe anche una di carattere puramente finanziario: le donne mature hanno una posizione patrimoniale già consolidata. Inoltre anche da un punto di vista puramente sessuale sono in grado di garantire una consapevolezza tale da conferire maggiore complicità al rapporto, eliminando i falsi pudori che rischiano di ostacolarlo.

Le donne over 30 più abili a dare piacere sessuale

Molto interessante per cercare di capire cosa ci sia dietro l’interesse degli uomini per le donne mature è poi una ricerca condotta dal sito Cougaritalia. Dalla quale risulta che, scendendo sotto i 30 anni, la consapevolezza di cosa possa procurare piacere al proprio partner crolla letteralmente, rendendo più scontato il gioco della seduzione.
Un dato di fatto che provvede a rendere il corpo femminile la vera e propria fonte di una libido che è destinata ad affinarsi con il trascorrere del tempo. Quindi proprio l’esperienza diventa il fattore largamente premiante per le donne più mature.

Un rapporto più rassicurante

Un tempo si pensava che gli uomini scegliessero compagne più giovani proprio per potersi sentire più importanti. A conferire questa sensazione era la possibilità di presentarsi alla stregua di un pigmalione nei confronti di donne che difettavano in termini di esperienza e, quindi, di sicurezza.
Ora, invece, sembra in atto un processo inverso, in cui gli uomini non sono più alla ricerca di una legittimazione, bensì di una sicurezza che una donna più giovane difficilmente può garantire. Un altro portato di una vita moderna in cui le certezze sembrano un lontano ricordo.

Donne mature sul web

La naturale evoluzione di questa tendenza si riscontra in quello che, oggi, è il campo principale nel quale si snoda buona parte della vita quotidiana: il web. Basta navigare in rete per accorgersi di come siano in costante crescita siti che promettono incontri di fuoco con donne mature.
Ed ancora, app per chattare con donne più grandi, finanche siti che promettono sesso con mamme, cam con donne over 40, 50 o 60, a seconda dei gusti; in alcuni casi, forse ami lanciati per far abboccare qualche credulone ed invogliarlo a sottoscrivere abbonamenti ad alcune di queste applicazioni. Ma d’altra parte questa è la rete, con le sue opportunità e le zone d’ombra che la caratterizzano.

Milf e granny: le nuove sex symbol

Analizzando i trend di ricerca su Google riferiti al tema, parole come ‘foto di donne mature’, ‘video di donne mature’, ‘incontri con donne mature’ e, finanche, un molto più esplicito ‘sesso con donne mature’ o un più esplicativo ‘mamme mature’ vanno ormai per la maggiore. E parole quali milf (il cui significato che forse non tutti sanno è mothers i’d like to fuck, ovvero mamme con le quali vorrei fare sesso, per edulcorare la traduzione) o granny sono, ormai, parte del vocabolario di quasi tutti gli uomini.
Una tendenza totalmente invertita rispetto al passato, certo un elemento positivo anche per tutte quelle donne che vivono in modo esasperato il rapporto con la bellezza (leggi: nuovi canoni di bellezza: come cambiano i trattamenti) e con l’invecchiamento: se un tempo, passati i 30, ci si poteva già sentire da buttare via, oggi c’è un motivo per sorridere. Si può essere un sex symbol anche dopo i 50.

Pubblicato in Archivio Notizie

Scritto da

Matteo Vespasiani

Giornalista scomodo - "L'unico dovere di un giornalista è scrivere quello che vede..."

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Seguici su: