Seguici su:

Archivio Notizie

Letto 633 Volte
Condividi

Faretti a binario, illuminazione versatile in tutte le direzioni

Una soluzione versatile per illuminare un ambiente è l’illuminazione a binario. Si tratta di una serie di luci, solitamente di lampade a sospensione o faretti orientabili, montate su una struttura di metallo o in materiale plastico come il plexiglas incassati nel soffitto, in qualche caso montati in modo da risultare invisibili. Sui binari è possibile montare anche tipi diversi di lampade contemporaneamente, da posizionare diversamente e orientare secondo le esigenze e i desideri.
Le luci su binario hanno, inoltre, un altro importante vantaggio: la struttura portante si installa su un unico attacco elettrico, senza bisogno di averne diversi sparsi sul soffitto o sulla parete.

Luce a binario per ogni tipo di ambienti e di esigenza

Questo tipo di illuminazione è particolarmente indicata per ambienti in stile contemporaneo: le strutture a binario in acciaio inox, in alluminio o in plastica, si integrano alla perfezione con arredamenti moderni e con contesti contemporanei, grazie al loro design high-tech lineare, minimalista ed essenziale. Inoltre, se si parla di faretti a binario a led, si coniuga alla perfezione la piacevole luminosità diffusa dei led al risparmio energetico e al ribasso dei consumi elettrici.
Parlare di luci a binario come ottime solo per lo stile moderno, è senza dubbio riduttivo. Non è da escludere, infatti, anche un accostamento fra illuminazione a binario e gusto classico. In questo caso, basterà scegliere, fra le numerose opzioni disponibili sul mercato, un’illuminazione a faretti a binario che meglio si conformi, per colore, per materiale e/o per forma, allo stile dell’arredamento della stanza. Ad esempio, un sistema di illuminazione in vetro o in cristallo, può benissimo sposarsi con mobilia in stile classico, così come una struttura in ottone o in rame, con un ambiente vintage o rustico.

Dove usare i faretti a binario?

I faretti a binario sono una modalità di illuminazione ideale per spazi adibiti a esposizioni, mostre e sale museali, dove di volta in volta c’è da direzionare il fascio luminoso sulle opere esposte, per meglio farle risaltare. Anche per i negozi e per i locali aperti al pubblico, sia per gli interni che per le vetrine, l’illuminazione a binario, è preferibile ad altri tipi, proprio perché le luci sono regolabili e direzionabili alla bisogna.
I faretti a binario vengono scelti anche per illuminare le postazioni di lavoro, come in uffici organizzati con open space, così da personalizzare e orientare il flusso luminoso a seconda delle esigenza di chi lo occupa. Si può ormai parlare di faretti a binario come un vero e proprio oggetto d’arte e di design: architetti, disegnatori e progettisti giocano con forme e materiali per creare esclusive strutture illuminanti e dare loro un particolare valore architettonico e artistico.

Tipologie di faretti a binario

Come detto, i tipi di faretti a binario sono davvero tanti, diversi per forma, struttura portante, materiale, colore, numero e tipologia di luci montate. È consigliabile, per muoversi in questo vasto mondo, farsi seguire da professionisti del settore, prima di scegliere e acquistare un sistema di illuminazione a binario.
Lampadadiretta.it è un’azienda riconosciuta in Europa come leader nel mercato online di prodotti e apparecchi per l’illuminazione led, con un’esperienza pluriennale nel settore e una vasta gamma di articoli in commercio, di altissima qualità e dei migliori marchi. Inoltre, per ogni tipo di informazioni di cui il cliente (privato, azienda, installatore) abbia bisogno, lampadadiretta.it offre un team di esperti da contattare, oltre che un blog e pagine informative sul sito dove trovare risposte e informazioni precise e mirate sull’illuminazione led.

E per quanto riguarda i consumi?

I sistemi di illuminazione tramite faretti a binario più diffusi sono quelli a luce alogena, a luce fluorescente o a luce led. La prima è considerata ormai un classico negli impianti luce e veri e propri componenti d’arredo, apprezzati sia per lo stile che per la loro funzionalità. Abbastanza diffusi anche lampade e faretti a luce fluorescente ma, negli ultimi anni, sta prendendo sempre più piede la tecnologia led.
Scegliere luci a led al posto di lampadine tradizionali, vuol dire scegliere un tipo di illuminazione vantaggioso ed ecologico.
I faretti a binario, così come tutte le altre luci led, consumano all’incirca l’80% in meno; oltre che ad aver la possibilità di direzionare il flusso luminoso nei punti desiderati, si risparmia notevolmente in termini di energia e di denaro. E in fase di smaltimento rifiuti, le luci led risultano molto meno inquinanti di altre forme di illuminazione.

Pubblicato in Archivio Notizie

Scritto da

Blogger, esperto di web e web marketing

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Seguici su: