Seguici su:

Focus

Letto 125 Volte
Condividi

Terapie mediche con il laser in medicina: quando si utilizzano

Il mondo moderno è interessato da un processo di innovazione tecnologica che ha interessato in maniera preponderante ogni branca della nostra società. In questo frangente, paradigmi come quello della medicina mondiale hanno avuto modo di affrontare vere e proprie svolte epocali, causate dall’introduzione di dispositivi, sistemi e tecnologie in grado di semplificare in modo molto notevole le varie pratiche operatorie e non solo, migliorando l’approccio dei medici e, allo stesso tempo, favorendo i pazienti sotto diversi aspetti.

L’utilizzo del laser in medicina

Il laser emerge, nel contesto di riferimento, come un esempio particolarmente lampante. Le terapie mediche basate sul laser trovano applicazioni in diverse branche della medicina, dimostrandosi utili in contesti terapeutici e diagnostici: questa tecnologia, infatti, viene ampiamente adottata in vari ambiti medici che vanno da quello estetico – e al riguardo si suggerisce l’articolo di Lasermilano.it a chi desidera avere informazioni sul laser lipolitico – a quello oftalmico, passando per quello dermatologico e odontoiatrico.
Entrando nel merito della questione tecnica, si può affermare che il laser non sia altro che un tipo di dispositivo in grado di sfruttare il fenomeno fisico dell’amplificazione della luce mediante emissione stimolata, emettendo una radiazione elettromagnetica visibile, infrarossa o ultravioletta, ossia delle radiazioni ottiche, in grado di essere emesse da sorgenti esterni, artificiali come le lampade naturali o naturali come il sole.
Le terapie laser vengono utilizzate in ambito medico in maniera sempre più estensiva, grazie alla loro efficienza comprovata e alla possibilità che offrono di risolvere numerose problematiche e patologie di vario genere. Sono diversi, infatti, gli ambiti della medicina in cui questa tecnologia viene adottata, tenendo conto dei suoi molteplici vantaggi. Vediamo una panoramica sulle terapie mediche con il laser e sull’applicazione di questa tecnologia sul piano pratico.

Tecnologia laser in ambito medico: applicazione terapeutica

Mentre le lampade e il sole emettono onde elettromagnetiche con uno spettro ampio di lunghezze d’onda, la radiazione laser si caratterizza per un’unica lunghezza d’onda a cui corrisponde un colore puro. Le sorgenti di radiazione diverse dal laser emettono luce in tutte le direzioni, mentre i laser emettono fasci molto stretti e non divergenti, in grado di propagarsi verso una direzione unica. Il laser è caratterizzato da gradi di intensità particolarmente elevati.
Proprio a causa delle caratteristiche appena menzionate relative alla radiazione emessa, il laser viene adoperato nell’industria per eseguire tagli o fori in maniera estremamente precisa, per riprodurre il suono nell’ambito delle telecomunicazioni e in diverse branche della medicina. A tal proposito, è importante chiarire che i fasci laser siano in grado di concentrarsi in modo accurato su aree minuscole, venendo utilizzati per eseguire lavori chirurgi dalla precisione estrema e per limitare danni ai tessuti. Pertanto, sono in grado di ridurre il dolore, il sanguinamento e il gonfiore ed accelerare le fasi di recupero.

Il laser in ambito chirurgico

L’utilizzo della tecnologia laser in ambito chirurgico permette di rendere più brevi le operazioni e di essere eseguite in ambulatorio: grazie al laser, ci sono meno possibilità di contrarre infezioni. Come detto, l’utilizzo di lunghezze d’onda in combinazioni differenti, durata della irradiazione e potenza dei laser stessi hanno fatto sì che il laser trovasse applicazione in settori come quello dell’oncologia, dell’odontoiatria, della dermatologia e della cardiologia, tra gli altri, permettendo comunque di offrire ai pazienti dei trattamenti meno invasivi per una varietà di malattie. Oggi, il laser trova spazio come strumento di integrazione a numerose tecniche operatorie e approcci che riguardano la chirurgia e, inoltre, anche l’estetica, tenendo conto che sono sempre di più gli specialisti che offrono trattamenti servendosi di questa tecnologia.

Pubblicato in Focus

Scritto da

Scrittore, giornalista, ricercatore di verità - "Certe verità sono più pronti a dirle i matti che i savi..."

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Seguici su: