Seguici su:

Archivio Notizie

Letto 378 Volte
Condividi

Dopo le Forze dell’ordine ora tocca ai disabili

Ci ha provato con gli enti locali e la dura protesta con annessa minaccia da parte della Regioni di restituire le deleghe al governo sta portando ad un forzoso compromesso di cui sapremo di più nelle prossime settimane.
Ci ha provato col mondo della scuola e della ricerca, scatenando un pandemonio che sta portando ad agitazioni ed occupazioni di cui i risvolti ancora sono in evoluzione.
Ci ha provato con le pensioni, ed anche qui le durissime reazioni suscitate lo hanno costretto a parlare di un refuso dimenticato nella legge in cammino, da non si sa chi. Ci ha provato anche con le forze dell’ordine, cercando di rosicchiare le loro modeste tredicesime, ma la furibonda reazione di queste ultime lo ha convinto a desistere.

Pubblicità

 

I tagli ai disabili:

Il ministro Tremonti allora ha pensato bene di prendersela contro i disabili ed i portatori di handicap, ridimensionando le loro possibilità di terapie riabilitative ed altri benefit di cui attualmente godono. Sennonchè anche questi si sono arrabbiati alla grande e mercoledì prossimo una folta loro rappresentanza si ritroverà a portare la protesta davanti al Parlamento.
La manifestazione è stata indetta dall’Anmic nazionale unitamente alle più rappresentative Federazioni degli invalidi -Fand e Fish- per esprimere il forte disagio della categoria rispetto ai contenuti della Finanziaria che il Governo si appresta a far approvare dal Parlamento.
Saranno presenti con le loro carrozzine ortopediche e gli altri loro vari supporti, come le stampelle, alla maniera dell’eroe della prima guerra mondiale, Enrico Toti, che scagliò la sua stampella contro gli austriaci ad indicare che nonostante i limiti fisici, non si sentiva affatto un vinto.
A noi osservatori  sembra che il modo di far politica di questo governo, che se la prende continuamente con i più deboli, non rende lo Stato più forte, in quanto ne logora, azione dopo azione, la sua anima.

Pubblicato in Archivio Notizie

Scritto da

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Seguici su: