Questo sito utilizza i cookies per migliorare la vostra esperienza di navigazione. Cliccando su uno qualsiasi dei link in questa pagina o proseguendo la navigazione, si acconsente all'uso dei cookies.

Notizie ed approfondimenti di Politica
Una situazione paradossale ormai nota a tutti quella che vede l’itala come paese dove, vigono due diversi sistemi elettorali per la Camera ed il Senato. Entrambe leggi uscite da altrettante sentenze della Consulta: al Senato vi è in vigore il cosiddetto ‘Consultellum’ proprio perché uscita da una sentenza della Corte Costituzionale che è andata, a stabilire che il Porcellum fosse incostituzionale. Si fa riferimento alla legge elettorale creata nel 2005 dal leghista…
Se ne parla da anni senza mai venirne veramente a capo o arrivare ad una soluzione condivisa. Cosa si intende, innanzitutto, per conflitto di interessi? Con il termine 'conflitto di interessi' si va a indicare quella situazione nella quale ad un individuo viene attribuito un compito dotato di un elevato grado di responsabilità che stride fortemente con i propri interessi economici privati. In tal caso, essendo le due cariche in collisione tra…
Venerdì, 07 Aprile 2017 12:00

Magistrati in politica: cosa dice la legge

Recentemente si è tornato a discutere della questione magistrati in politica. Dopo quattro anni di relativo silenzio su questo argomento, nelle ultime settimane è ripartito l'iter parlamentare che dovrebbe portare ad una nuova regolamentazione in tema di eleggibilità in politica da parte di chi rivolge incarichi in magistratura. I senatori Palma, Zanettin, Barani, Casson e Caliendo sono i principali artefici del progetto di riforma che dovrebbe passare in Parlamento e determinare dei…
Se ne parla da tempo, talvolta a sproposito, in altre circostanze brandendo slogan elettorali che poi, nel concreto, non vengono assolutamente rispettati. Stiamo parlando dei noti vitalizi dei parlamentari; anche se poi vitalizi non si chiamano più dal 2012; ovvero da quando l’allora Governo Monti andò a rivedere in parte il funzionamento di quell’istituto. Cosa è stato cambiato con quel provvedimento? In sostanza il passaggio al metodo contributivo anche per deputati e…
Nel linguaggio giornalistico con il termine ‘linea editoriale’ si intende la visione portata avanti dall’editore di un giornale seguendo quindi un’idea precisa di ciò che intende pubblicare e di come intende farlo. Basterebbe questo per far venire il dubbio, anche ad una qualsiasi matricola universitaria iscritta all'ultimo dei corsi di giornalismo, che si sta parlando di un qualcosa che proprio non si sposa bene con il concetto di informazione libera, imparziale, indipendente…
Passato il referendum e archiviata la vittoria del no, il premier Matteo Renzi ha rassegnato le proprie dimissioni. Quello che potrebbe succedere a questo punto non è del tutto chiaro. Ci sono molti scenari in ballo: si parla di elezioni subito; di governi provvisori (o, come va di moda chiamarli, ‘di scopo’); di elezioni dopo che la Consulta si pronuncerà in merito alla legittimità della legge elettorale, a fine gennaio. Tante incognite…
Da diverse settimane il dibattito che riguarda la riforma Madia è partito e si sono create correnti di pensiero opposte. A mettere la pietra tombale sul dibattito ci ha pensato la Corte Costituzionale affermando che la riforma della Pubblica Amministrazione è illegittima. Vale la pena fare ordine e partire dall'inizio per capire bene i dettagli di questa riforma e soprattutto i motivi che hanno portato alla sua bocciatura. La cosiddetta riforma Madia…
Si sono concluse da poco le elezioni presidenziali negli Usa e, per venire alla situazione nostrana, per mesi si è parlato del tanto atteso e dibattuto referendum sulla riforma costituzionale.Ebbene, senza entrare nello specifico dei due avvenimento, ogni volta che c’è una qualche tornata elettorale all’orizzonte tornano, puntuali come orologi svizzeri, i famosi sondaggi con proiezioni, intenzioni di voto ed exit poll. Visto che spesso viene dato un grande risalto a questi…
I privilegi dei parlamentari non ci sono più? Nemmeno per sogno. A dispetto di un movimento di opinione che, complice anche qualche mezzo di informazione, sta cercando di spostare l’attenzione mettendo in risalto solo determinati fatti, la politica tradizionale continua a godere di privilegi che i cittadini normali si sognano. Nelle ultime ore tanto per fare un esempio, il Senato ha voluto ‘salvare’ un proprio esponente, Gabriele Albertini, votando per lui l’insindacabilità…
Pagina 1 di 18